AAD Annual Meeting
European dermatology congress
Melanome 2018

Potenziale ruolo dei microrganismi nella patogenesi della rosacea


La rosacea è una condizione cutanea caratterizzata da anomala infiammazione e da disfunzione vascolare.
Il contributo attivo di un agente microbico per lo sviluppo o la progressione della rosacea continua ad essere dibattuto.

La ricerca sostiene la presenza degli acari commensali Demodex folliculorum a maggiore densità nella pelle e associa l'infezione da Helicobacter pylori dell'intestino con la rosacea.

Un numero inferiore di studi implicano lo Staphylococcus epidermidis, la Chlamydophila pneumoniae e il batterio Bacillus oleronius associato a Demodex.

Nessuna ricerca, tuttavia, ha evidenziato un meccanismo mediante il quale la colonizzazione da parte di un microrganismo si traduce nella manifestazione della condizione.

Prevalenti ed emergenti principi della biologia del microbioma e la fisiopatologia della rosacea possono aiutare a rispondere a queste domande persistenti.

I microrganismi implicati nella rosacea andrebbero rivisti, bisognerebbe discutere la reazione del microbioma al processo infiammatorio e ai cambiamenti dei microambienti, e sarebbe necessario studiare i macroambienti per spiegare i potenziali ruoli dei microrganismi nella fisiopatologia della rosacea. ( Xagena2013 )

Holmes AD, J Am Acad Dermatol 2013; Epub ahead of print

Dermo2013 Inf2013



Indietro